Prof. Alberto Beretta Anguissola

Università della Tuscia


  • Area di pertinenza

    Letteratura francese

  • Ruolo nell'Associazione

    Non Socio

    • Alberto Beretta Anguissola, allievo di Giovanni Macchia, ha insegnato prima all'Università di Salerno e poi presso quella della Tuscia. Ha dedicato molti anni di studio all'opera di Marcel Proust, prima col volume Proust inattuale (Bulzoni, 1976) che ottenne il Premio Viareggio opera prima per la saggistica, poi con il commento all'edizione Meridiani-Mondadori di Alla ricerca del tempo perduto, che, avendo preceduto in gran parte la nuova edizione della Pléiade, è stato il punto di riferimento di tutti i commentatori sul piano internazionale. Ha anche collaborato all'edizione degli Ecrits de jeunesse di Proust, ed ha pubblicato il volumetto Proust e la Bibbia, oltre a numerosi saggi, sia in Francia che negli Stati Uniti e in Germania. Gli altri suoi campi di studio sono stati Molière, Racine (del cui teatro sta curando il volume per i Meridiani), Prévost, il romanzo e la poesia dell’Ottocento.

© 2021 Associazione Sigismondo Malatesta. All Rights Reserved.