Prof. Manfred Speidel

RWTH Aachen


  • Area di pertinenza

  • Ruolo nell'Associazione

    Non Socio

    • Si è laureato in ingegneria alla Facoltà di Architettura dell’Università di Stoccarda. Dal 1965 al 1966 ha insegnato alla Scuola di Design di Ulm (Critica e Storia dell’Architettura Moderna). Nel 1966-1975 è stato in Giappone come ricercatore all’Istituto di Urbanistica dell’Università di Waseda, Tokyo, sotto la guida del Prof. Takamasa Yoshizaka. Nel 1973 con la tesi di dottorato Semiotic Considerations on Manmade Environment ha ottenuto il titolo Dr.-Ing. Dal 1975/76 all’agosto 2003 ha insegnato ad Aachen Storia dell’Architettura Moderna (XX secolo): Architettura Giapponese, Antropologia Architettonica, esperimenti con costruzioni di terra fatti in collaborazione con un artigiano giapponese (rifiniture delle volte e dei muri). Dal 1987 al 1992 è stato il coordinatore scientifico del progetto UNESCO per la conservazione dell’architettura Art Nouveau nel mondo. Dal 1988 si dedica alla documentazione e pubblicazione delle opere di Bruno Taut. Nel 1994 ha curato la mostra “Bruno Taut. Nature and Fantasy” tenutasi nel museo Sezon di Tokyo e a Magdeburg con lo stesso titolo nel 1995. Dal 1997 al 2003 è stato Presidente della Società per la promozione delle relazioni culturali fra Germania e Giappone. È autore di libri e articoli e ha tenuto lezioni e seminari sull’architettura europea, tedesca e giapponese soprattutto del XX secolo.

© 2019 Associazione Sigismondo Malatesta. All Rights Reserved.