Prof.ssa Encarnación Sánchez García

Università di Napoli "l'Orientale"


  • Area di pertinenza

  • Ruolo nell'Associazione

    Soci sostenitori

    • Encarnación Sánchez García

      Prof. Ordinario L/Lin 05, Letteratura Spagnola

      Università di Napoli “l’Orientale”

      Dipartimento di Studi Letterari e Linguistici dell’Europa

      Palazzo S.Maria Porta Coeli

      Via Duomo, 219.

      80138 Napoli

      tel. O81-6909899

      e-mail: isanchezgarcia@iuo.it

      Encarnación Sánchez García è Professore Ordinario di Letteratura Spagnola (L/Lin 05) nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli L’Orientale, dove insegna Letteratura.

      E’ membro del Dottorato in Letterature Comparate dello stesso Ateneo

      E’ membro del Comitato di Redazione della Rivista “Annali Sr” dei Dipartimenti di SLLEuropa, C. Comparate e S. Americani e Linguistici.

      Autrice di numerose pubblicazioni sulla prosa e la storia della lingua dei Secoli d’Oro ha dedicato speciale attenzione alle miscellanee, ai dialoghi e ai trattati.

      Ha pubblicato la edizione della la Rhetórica en lengua castellana (1541) di Miguel de Salinas (Napoli, Orientale, 1999), lavoro che ha ottenuto notevole risonanza nell’Ispanismo internazionale con recensioni in RFE, 79 (1999), pp. 389-390 (Alburquerque), AFA, 56 (1999-2000) pp. 449-450 (Armisen), Dicenda, 19 (2001), pp. 369-372 (Lama); l’edizione della Rhetórica en lengua castellana –unica moderna completa di questo libro importante del Rinascimento spagnolo- è esaurita da tempo.

      Nell’ambito della comparatistica ha organizzato i Congressi Internazionali Spagna e Italia attraverso la letteratura del secondo Cinquecento (ottobre 1999) e España y el Oriente islámico entre los siglos XV y XVI (ottobre del 2004) e Fra Italia e Spagna: Napoli incroccio di culture (Napoli, 1-3 marzo 2006) curando poi la pubblicazione degli Atti .

      Ha sempre guardato con attenzione le questioni linguistiche dedicando saggi ad alcuni aspetti della lingua spagnola aurea (l’introduzione di neologismi, la questione degli arabismi) e a problemi di lessicografia dello spagnolo moderno.

      Come modernista ha pubblicato saggi su Clarín, Antonio Machado, Federico García Lorca, i fratelli Alvarez Quintero, Antonio Muñoz Molina, e sui poeti dell’ultima generazione Ana Rossetti, Jorge Urrutia, Aurora Luque, Joan Margarit e Antonio Colinas, Amalia Iglesias, Amalia Bautista, Luisa Castro, Rosa Romojaro.

      Come comparatista negli ultimi anni si è concentrata sulla elaborazione dell’immagine dell’Oriente nella letteratura spagnola aurea e del XX secolo. In questo ambito ha curato la sezione di Ispanistica nel volumen misceláneo Europa e Islam (secoli XIV-XVI) (Napoli, IUO, Collana Matteo Ripa, 2002) e ha formato parte del gruppo di ricerca COFIN diretto da Loretta Innocenti (Univ. Cà Foscari di Venezia), all’interno dell’unità locale di Napoli.

      Sempre nel campo della Comparatistica, ha tenuto conferenze a Damasco (ottobre 2003), Bruxelles (dicembre 2003), Parigi (dicembre 2004) Tangeri (novembre 2005), Parigi (dicembre 2005) e seminari alla Scuola Normale Superiore di Pisa (gennaio 2005) e al Dottorato di Ricerca in Linguistica e Letterature Moderne e Comparate della Scuola Europea di Studi Avanzati (marzo 2005).

      Nel 2008 è stata chiamata dalla Sorbonne Nouvelle Paris III come Professore Invitato nella cattedra di Ispanistica (Secoli d’Oro) di quella Università.

      Da anni si occupa della stampa napoletana in lingua spagnola durante il Vicereame, tema sul quale ha già pubblicato relazioni fatte in congressi e vari studi, oltre al volume Imprenta y cultura en la Nápoles virreinal: los signos de la presencia española (Firenze, Alinea, 2007).Prepara attualmente la edizione italiana della raccolta poetica di Rosa Romojaro La ciudad fronteriza (Salerno, Heimat, 2008, traduzione di Annarita Ricco) e la edizione di Tanco de Frexenal Palinodia de los turcos (Orense, 1547) per i tipi della editoriale Isis di Istambul.

© 2017 Associazione Sigismondo Malatesta. All Rights Reserved.