Prof. José Sasportes

Centro de estudos de teatro, Universidade de Lisboa


  • Area di pertinenza

    Storia della danza

  • Ruolo nell'Associazione

    Soci sostenitori
    Comitato scientifico

    • Scrittore e storico della danza.
      Fondatore e direttore della rivista di saggi “La Danza Italiana”.

      Già Ministro della Cultura del Portogallo.
      Ha ricoperto le cariche di Presidente della Commissione Nazionale Portoghese per l’UNESCO, di direttore del dipartimento ACARTE (arti dello spettacolo contemporaneo) alla Fondazione Calouste Gulbenkian di Lisbona, di direttore della Scuola di Danza del Conservatorio di Lisbona, e della Scuola per la Formazione di Professori di Educazione Artistica di Lisbona. Nel 2005, è stato scelto come Presidente della I Conferenza Mondiale di Educazione Artistica promossa dall’UNESCO.
      Ha insegnato storia della danza nel Portogallo, nel Canada e in Italia. Consulente del Centro di Studi di Teatro della Facoltà di Lettere di Lisbona e della Facoltà della Motricità Umana di Lisbona.
      Ha svolto funzioni di consigliere culturale e di stampa nelle Ambasciate del Portogallo a Roma, New York, Washington e Stoccolma.
      In Italia ha pubblicato, fra altri, i seguenti saggi:
      La scoperta del corpo. Percorsi della danza nel Novecento, De Donato, Roma/Bari 1988.
      Pensare la danza – La riflessione estetica da Mallarmé a Cocteau, Il Mulino, Bologna 1989.
      Balli teatrali a Venezia (con Elena Ruffin e Giovanna Trentin), Ricordi, Milano 1994
      Gran Teatro la Fenice (con Giandomenico Romanelli, Giuseppe Pugliese e Patrizia Veroli), Biblos, Venezia 1996.
      In Portogallo ha pubblicato la prima Storia della danza in Portogallo e altri saggi sulla danza, oltre a opere teatrali e un romanzo.
      Nel 2006 si è svolta alla New York Public Library for Performing Arts la mostra “500 years of Italian Dance. Treasures from the Cia Fornaroli Collection”, ideata da Patrizia Veroli e José Sasportes.

      Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
      Officier des Arts et des Lettres della Repubblica Francesa.
      Ufficiale Ordine di Merito della Republica Federale Tedesca.
      Grande Ufficiale Ordine di Merito della Repubblica Portoghese.

© 2017 Associazione Sigismondo Malatesta. All Rights Reserved.